Ruta nasce a Torino nel 2021 con l’obiettivo di proporre un percorso formativo che metta in relazione produzione cinematografica e sostenibilità.

Dopo aver partecipato in prima persona a diverse residenze artistiche e summer school, abbiamo deciso di unire le nostre esperienze e competenze per dare vita ad una scuola di cinema ambientale.

Il nostro obiettivo è quello di avvicinare giovani creativə al tema della sostenibilità ambientale e formare le persone selezionate al racconto della crisi climatica e del rapporto uomo-natura per creare prodotti di qualità che possano sensibilizzare il pubblico.

Fare cultura per noi significa (anche) prendersi cura del bello che ci circonda, senza compromessi.

Un metodo formativo dinamico e multidisciplinare

Ruta applica un metodo formativo dinamico e multidisciplinare, perché riteniamo che il cinema sia innanzitutto scoperta e momento di contatto con altri ambiti. Per questo i nostri/le nostre tutor forniranno un supporto e una formazione teorica e pratica non solo nel campo della produzione cinematografica (scrittura, fotografia, suono e montaggio), ma utilizzeranno metodologie trasversali (come l’antropologia, la sociologia, l'urbanistica) per condividere la loro esperienza sul campo con gli/le autori/autrici selezionati per frequentare la Summer School.

Un nuovo modo di fare cinema e di parlare di ambiente

Ruta è il frutto di un incontro tra persone - professioniste del mondo del cinema, del video e della ricerca - con percorsi formativi differenti e una visione condivisa: tirare fuori il meglio delle esperienze vissute per proporre un progetto di scuola che unisca formazione e ambientalismo.

Ruta nasce dal desiderio di creare connessioni tra persone e progetti, con la voglia di provare a costruire e sperimentare insieme nuove modalità di fare cinema ambientale e di comunicare la crisi climatica in maniera efficace.

Un'esperienza pratica di produzione a basso impatto ambientale.

La scuola vuole produrre l'impronta ecologica più ridotta possibile ed è quindi pensata a partire dall'analisi e dall'intervento su diversi ambiti: mobilità leggera (bicicletta, piedi e mezzi collettivi); scelte alimentari consapevoli (stagionalità dei cibi, uso di prodotti locali, dieta vegetariana e vegana bilanciata, lotta allo spreco alimentare); energia ed attrezzatura (scelte energetiche consapevoli, uso di attrezzature in condivisione, riduzione di imballaggi e lotta all'usa e getta), attenzione alla produzione di rifiuti (no utilizzo di imballaggi, acqua in borraccia, promozione della raccolta di rifiuti sul territorio).

Grazie a questi interventi i cortometraggi realizzati durante la scuola potranno vantare di aver utilizzato un protocollo di produzione green. Attraverso l'esperienza di Ruta i/le partecipanti potranno apprendere modalità leggere di fare cinema, competenze che speriamo possano essere trasferite anche nelle future produzioni.

Associazione Culturale elvira

L’associazione culturale elvira, fondata da Beatrice Surano, Morena Terranova e Dunja Lavecchia, nasce a Torino nel 2018. Nata con l’intento di conoscere, indagare e documentare fenomeni sociali nel contesto italiano si occupa di produzione e ideazione di prodotti audiovisivi.

Negli anni elvira si avvicina anche al mondo della formazione e nel 2021 organizza la sua prima summer school sul tema della sostenibilità ambientale: Ruta 2021

Partner

I nostri compagni di strada

Partner tecnico

Invia la

tua candidatura

Requisiti per l'iscrizione

La scuola è rivolta a giovani autori e autrici, registə e filmmaker con una forte motivazione a lavorare sulle tematiche dell’ambiente e della sostenibilità applicate ad una dimensione urbana.

Possono partecipare anche persone senza  una specifica formazione cinematografica ma con competenze differenti  (giornalismo, fotografia, ricerca scientifica etc.) che nutrano il desiderio di cimentarsi nell'ambito cinematografico e che abbiano un forte interesse per le tematiche della scuola.

I/le partecipanti dovranno avere tra i 20 e i 35 anni. È richiesta un minimo di esperienza, teorica o pratica, nell’ambito video/cinematografico (per percorso di studi, formali e informali, o per competenze tecniche). Il lavoro sarà svolto a coppie, pertanto si richiede la volontà e la predisposizione per il lavoro di squadra.

Come partecipare

L'edizione del 2022 si terrà a Torino dal 4 al 17 luglio.
La call si aprirà il 29 aprile.

Per partecipare alla selezione è necessario compilare il modulo entro il 5 giugno 2022.

Una volta compilato il modulo sarai ufficialmente candidatə per il processo di selezione, il cui esito verrà comunicato il 15 giugno 2022.

Candidature chiuse!

compila il modulo